Verso Genoa-Cagliari: alla prima giornata è ancora Rastelli contro Juric

© foto www.imagephotoagency.it

Nuova stagione, nuova categoria e vecchio avversario. Il Cagliari di Massimo Rastelli farà il suo esordio nella massima serie domenica (ore 20.45) sul campo del Genoa di Ivan Juric, l’allenatore che l’anno scorso ha guidato il Crotone alla storica promozione in Serie A. La sfida tra Rastelli e Juric è durata per tutta la scorsa stagione di B. Un testa a testa continuo che alla fine ha visto prevalere il Cagliari all’ultima giornata, grazie alla prodezza in rovesciata di Sau a Vercelli, nonostante il Crotone avesse festeggiato per primo la promozione.

Mentre Rastelli è rimasto saldo sulla panchina dei rossoblù, Juric, dopo aver fatto la storia dei calabresi, ha deciso di tornare a casa, a Genova sponda rossoblù, per guidare il Grifone, di cui è stato giocatore dal 2006 al 2010, al posto del suo mentore Gasperini. La sfida di Juric contro Rastelli dunque non è e non sarà una novità. Così come non è una novità che i due si ritrovino alla prima giornata. Per uno strano scherzo del destino, il calendario ha messo nuovamente i due tecnici contro, dopo che si erano già affrontati nella prima giornata dello scorso campionato cadetto. Al Sant’Elia il Cagliari travolse il Crotone (ancora inconsapevole della propria forza e del campionato che avrebbe fatto) 4-0 grazie ai gol di Farias, Deiola, Sau e Giannetti. Ma domenica a Marassi l’eterna sfida tra Rastelli e Juric sarà completamente diversa e avrà un altro sapore. Quello di Serie A.

Articolo precedente
Verso Genoa-Cagliari: Marco Borriello, ritorno al passato
Prossimo articolo
Genoa, Burdisso: «Juric ha portato voglia ed intensità, sappiamo ciò che vogliamo»