Ventura su Is Arenas: “Gara senza tifosi non è calcio”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto in giornata anche ai microfoni di Radio Deejay, Giampiero Ventura, allenatore del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della prossima sfida contro il Cagliari. Il focus del tecnico granata si è concentrato particolarmente su un calciatore granata in odor di Nazionale, Alessio Cerci: “Prandelli? Ancora non mi ha chiamato per Cerci, ma credo che lo farà molto presto. La sua crescita non può passare inosservata, ha capito che la strada del lavoro è quella giusta per diventare protagonista”.

Un commento anche sulla sfida di domani a porte chiuse contro il Cagliari, allo stadio Is Arenas: “Giocare a porte chiuse è una sconfitta, mi dispiace per ciò che sta accadendo a Cagliari con la vicenda dello stadio. Una gara senza tifosi non può essere calcio”.

Articolo precedente
Cellino ricorre a Tribunale riesame contro negata scarcerazione
Prossimo articolo
Pro Vercelli, Ragatzu regala la vittoria col Bari