Connettiti con noi

News

Udinese Cagliari, i quotidiani sportivi promuovono Guida. Dubbi sul gol annullato

Pubblicato

su

I quotidiani sportivi promuovono l’operato di Guida. Una scelta non convince: il gol annullato a Joao Pedro

Il direttore di gara di Udinese-Cagliari Marco Guida viene promosso con la sufficienza dai principali quotidiani sportivi italiani. Il giudizio sul suo operato è inevitabilmente influenzato dal gol annullato a Joao Pedro, decisione che non convince.

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Sufficienza condivisa con il Var Maresca che lo richiama al monitor nei due episodi chiave erroneamente interpretati: il gol annullato a Joao Pedro e il rigore per il Cagliari. VOTO 6

IL CORRIERE DELLO SPORT – Non bene Guida, meno di lui Maresca al Var: alcune scelte non convincono. L’azione del gol annullato a Joao Pedro nasce da un contrasto a centrocampo fra Marin e Forestieri, il tutto aspetto determinante e sotto gli occhi di Guida che dunque valuta il contatto regolare. Perché Maresca lo richiama? Al replay, è più Forestieri che cerca l’avversario (il pallone va a sinistra, lui a destra). Mah… Secondo aspetto: testa di Carboni, davanti a lui Molina ha il braccio sinistro largo, il contatto col pallone è netto. Resta un dubbio (e questo doveva illuminare il Var): Molina è totalmente girato, come Cerri (all’epoca del Cagliari) e all’epoca Rizzoli disse che non era rigore. Ora? VOTO 5

TUTTOSPORT – Confronto difficile e nervoso. Autoritario, sbaglia poco. VOTO 6.5