Ternana, Furlan: «A Cagliari sarà difficile, ma tutto può succedere»

© foto www.imagephotoagency.it

In attesa del match di sabato fra Cagliari e Ternana prosegue la preparazione delle due squadre che arrivano da risultati di segno opposto. I rossoblù dovranno ritrovare le certezze casalinghe per riprendere la marcia interrotta a Crotone, mentre le Fere contano sull’abbrivio dato dalla vittoria contro il Trapani.

 

A proposito del match del Sant’Elia ha parlato Federico Furlan, centrocampista cui mister Breda ha trovato la collocazione ideale sull’esterno subito dietro le punte. Per Furlan, intervistato da Tele Galileo, quella di sabato sarà tutta un’altra gara rispetto all’uno a uno del Liberati un girone fa. Queste le sue parole: «Non possiamo prendere in considerazione la partita dell’andata, perché entrambe le squadre erano ancora alla ricerca della propria identità. Anche il Cagliari, così come noi, si presentava ai nastri di partenza con tanti nomi nuovi e un primo periodo di incertezza era fisiologico. I rossoblù hanno una rosa da Serie A, per noi sabato sarà difficile anche se loro hanno tre squalificati. Dobbiamo cercare di approfittare di questa cosa e tentare di esprimere il nostro calcio. Sappiamo che si tratta di un campo proibitivo, ma sono anche le partite in cui è più facile trovare gli stimoli e può succedere di tutto».

Articolo precedente
Cagliari, difesa contata contro la Ternana
Prossimo articolo
Ufficiale – L’ex rossoblù Piredda è un giocatore dell’Olbia