Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Suazo: «Giocare con Zola al Cagliari era un sogno, che soddisfazione battere il primato di Riva»

Pubblicato

su

Le parole dell’ex attaccante honduregno del Cagliari David Suazo che racconta della sua esperienza in rossoblù

Le parole rilasciate da una vecchia conoscenza passata per Cagliari. Il giocatore honduregno David Suazo rilascia delle dichiarazioni in un’intervista riportata dal quotidiano La Nuova Sardegna.

ANNO DA CAPOCANNONIERE – «Un campionato mostruoso lunghissimo, non finiva mai. Alla fine riuscimmo a riconquistare la A. E credetemi, per me e per qualcun altro come Conti e Lopez che eravamo reduci dai tre anni precedenti in serie B, fu la fine di un incubo».

STAGIONE DA BOMBER – «Diciamo che fu la mia prima grande stagione nel Cagliari. Da allora ho continuato a far gol e a prendermi tante soddisfazioni come nella stagione 2005/06 con i 22 gol che servirono a battere il primato di Riva, il più grande calciatore del Cagliari».

ZOLA – «Giocare con Gianfranco era come vivere un sogno, con un fuoriclasse al tuo fianco è tutto più semplice».

IL PERCORSO – «Dovevamo trovare un certo equilibrio prima di poter finalmente assestarci nell’alta classifica. Fu importante l’arrivo di Reja al posto di Ventura. Il mister tolse un po’ di tensioni ed esplodemmo riconquistando la serie A».

VINCERE LA B – «Vincere la serie B vale come una salvezza in serie A, è uno scudetto. E quell’annata fu davvero indimenticabile.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.