Srna in permesso: sarà a Mosca per tifare la sua Croazia – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Darijo Srna raggiungerà Pejo in un secondo momento: oggi è a Mosca per vedere la finale del Mondiale tra la sua Croazia e la Francia

Tutti presenti a Pejo tranne uno, Darijo Srna. Nessun allarme: il terzino del Cagliari ha chiesto un permesso per poter andare a Mosca. Oggi alle 17, infatti, la sua Croazia (di cui è stato capitano) affronterà nella finale del Mondiale russo la Francia. Un evento storico per tutti i croati, a maggior ragione per lui che ha vestito quella maglia per 14 anni ed è ancora oggi il primatista di presenze.

DISCORSOSrna ne ha approfittato anche per incontrare a cena tutti i suoi vecchi compagni di Nazionale e dare qualche consiglio utile in vista della storica finale. Nelle foto pubblicate dallo stesso giocatore su Instagram, tutti i giocatori croati – Modric compreso – sembrano pendere dalle labbra del loro ex capitano. Tra abbracci, strette di mano e sorrisi, il rossoblù ha anche scritto un lungo post di incoraggiamento: «Sono felice di aver fatto parte e di rimanere parte di questa famiglia e sono orgoglioso che i vostri nomi siano sempre stampati in lettere d’oro per l’orgoglio della vostra gente e della vostra patria! Grazie per questi giorni indimenticabili, li ricorderemo come viviamo, celebreremo la Croazia come nessuno. Avete fatto di tutti noi le persone più felici del mondo! Buona fortuna oggi! E grazie per tutto a nome di tutti i Vatreni! Siamo con tutti voi, con il cuore e l’anima, di nuovo tutti come uno. Continuate a seguire la vostra strada con coraggio e i nostri sogni comuni! Credete che nei nostri cuori siete stati da tempo i più grandi e unici vincitori! Il meglio del meglio! Una volta Vatreni, per sempre Vatreni».

Articolo precedente
canzi primaveraCagliari Primavera, il 28 luglio amichevole contro l’Olbia
Prossimo articolo
Cagliari, primo allenamento per i rossoblù a Pejo