Connettiti con noi

Hanno Detto

Spezia, Zaniolo: «Il Cagliari forse meritava il pareggio ma si è svegliato tardi»

Redazione CagliariNews24

Pubblicato

su

Igor Zaniolo, ex calciatore dello Spezia, è tornato a parlare del match del Picco contro il Cagliari: queste le parole del papà di Nicolò centrocampista della Roma

Igor Zaniolo, padre di Nicolò ed ex calciatore dello Spezia, ha parlato a CalcioSpezia.it tornando anche sul match del Picco. Le sue parole.

MATCH – «Lo Spezia è partito un po’ contratto, ma si è ben presto sciolto e ha poi fatto una grande partita. Nel finale è calato un po’ d’intensità ed è venuto fuori il Cagliari. Forse la squadra di Semplici poteva anche pareggiare, ma questo per lo Spezia è stato un grandissimo risultato che conterà molto alla fine del campionato».

SALVEZZA – «Nessuno si aspettava uno Spezia così, è inutile negarlo. Molti pensavano a una stagione molto più sofferta, invece lo Spezia è andato oltre le più rosee aspettative. Italiano è un grande allenatore che sta valorizzando questi giocatori. Se guardi la rosa del Cagliari e del Torino, senza nulla togliere, sulla carta quella delle Aquile sarebbe inferiore. Ecco, già pensando a questa cosa viene ancora di più fuori il valore del gruppo di calciatori, della società dell’ottimo allenatore che hanno. Lo Spezia deve confermarsi in Serie A dando valore al proprio Settore Giovanile e magari cedere un suo prodotto ogni biennio, come fatto in passato ad esempio con Okereke, Nura, Sadiq, ma anche Augello, creando in questo modo plusvalenze. Se riuscirà a farlo anche con altri ragazzi il progetto Spezia sarà un progetto sostenibile.».

Advertisement