Spal, è Serie A con un turno d’anticipo

© foto www.cagliarinews24.com

Ferraresi in Serie A nonostante la sconfitta sul campo della Ternana. Per Verona e Frosinone si decide tutto tra cinque giorni

È la Spal la prima squadra del campionato cadetto 2016-17 a strappare il pass che vale la promozione in Serie A. Nel pomeriggio una doppietta di Pettinari annulla il vantaggio firmato dall’attaccante spallino Antenucci, ma a rendere dolce il passo falso degli estensi contro la Ternana ci pensa il Benevento, che al Vigorito supera 2-1 il Frosinone. Ciociari che restano così a -4 dalla formazione di Semplici, distanza incolmabile a una sola giornata dal termine della stagione regolare. La Spal ritrova così la massima serie a 49 anni di distanza dall’ultima partecipazione. Non può ancora festeggiare il Verona dell’ex cagliaritano Fossati. I veneti, seconda forza del campionato proprio davanti al Frosinone, sono stati raggiunti sull’1-1 dal Carpi. La squadra di Pecchia, che giovedì farà visita al Cesena, è a un passo dal ritorno in Serie A, ma la festa promozione è rimandata di cinque giorni.

Articolo precedente
Empoli, Martusciello: «Cagliari forte, le motivazioni faranno la differenza»
Prossimo articolo
giovaniliPrimavera, il Cagliari chiude la stagione con una sconfitta