Serie B, nel 2015 nessuno come Rastelli

© foto www.imagephotoagency.it

Al di là delle classifiche stagionali, il passaggio da un anno all’altro offre la possibilità di stilare bilanci in merito ai dodici mesi appena conclusi. Andando ad analizzare il campionato di Serie B, al netto dei rendimenti di squadra è interessante verificare quali siano stati gli allenatori ad ottenere il maggior bottino di punti da gennaio a dicembre del 2015.

 

Non è una sorpresa che in cima alla speciale graduatoria ci sia il tecnico che al momento vede la sua squadra in vetta al campionato. Massimo Rastelli dall’alto dei 73 punti conquistati in 12 mesi è il signore della Serie B 2015, grazie ai punti incamerati la scorsa stagione e a quelli incassati nel torneo in corso. Alla guida dell’Avellino, l’attuale mister rossoblù ha collezionato 27 punti conquistando l’accesso ai playoff (agli spareggi gli irpini ottennero altre due vittorie che però non entrano nel computo).
Ben più consistente il bottino raccolto nel girone di andata della stagione in corso sulla panchina del Cagliari: sono addirittura 46 i punti raccolti in 21 partite, per una media che sfiora i 2,2 a gara.

 

Al rientro dalla pausa di campionato, il 18 gennaio allo Scida, Rastelli dovrà invece vedersela con il tecnico che lo tallona da vicino nella classifica relativa alla stagione 2015/16, Ivan Juric. CrotoneCagliari sarà la sfida di lusso del torneo, si affrontano le due squadre che guidano la classifica distanziate di un solo punto.

Articolo precedente
Tuttosport – Il Cagliari segue Gazzi
Prossimo articolo
Red Bull – Cerri inserito nella top 11 prospetti 2015 Serie B