Serie B, Lanciano: ricorso parzialmente accolto, restituiti 3 punti in classifica

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la netta sconfitta rimediata sabato scorso nel derby abruzzese con il Pescara che complicava non poco le possibilità di salvezza, in casa Lanciano torna il sorriso. Come riporta il sito ufficiale della Lega Serie B, infatti, la Corte d’Appello Federale ha parzialmente accolto il ricorso presentato dalla società frentana contro la penalizzazione di 5 punti inflittale lo scorso 20 aprile dal Tribunale Federale Nazionale. Il club abruzzese era stato deferito a titolo di responsabilità diretta per alcune violazioni Co.Vi.So.C., e condannato a pagare una multa di 6.500 euro. La Corte d’Appello Federale ha invece in parte ribaltato la sentenza, riducendo la sanzione a 2 punti di penalizzazione e 3.500 euro di ammenda.

 

Una decisione che riapre il discorso salvezza in fondo alla classifica: con i 3 punti ritrovati la squadra di Maragliulo sale infatti a 42 punti, agganciando ModenaSalernitana Latina. Fondamentali ora saranno le ultime 2 partite della stagione, dove Cragno e compagni ospiteranno prima la Ternana e poi faranno visita al Livorno. Parzialmente accolti anche i ricorsi presentati dall’amministratore unico del club Claude Alain Di Menno Di Bucchianico e dal Presidente del Collegio Sindacale Angelo Castrignanò: al primo è stata ridotta l’inibizione da 5 mesi e 15 giorni a 2 mesi, al secondo è stata invece annullata la precedente inibizione di 2 mesi. 

 

 

Articolo precedente
Cagliari, Rastelli: «La prestazione di Bari degno suggello alla nostra stagione»
Prossimo articolo
Rastelli avvisa il Crotone: «Vogliamo arrivare primi»