Serie B, il Pisa di Colombatto e Del Fabro presenta una nuova fideiussione

© foto www.imagephotoagency.it

Giorni tribolati in casa Pisa, nuova squadra dei due rossoblù Colombatto e Del Fabro, che sono arrivati alla corte di Gattuso in prestito per continuare il loro percorso di crescita.

 

Mercoledì 13 il comunicato del club nerazzurro relativo al parere negativo della Co.Vi.So.C in merito ai requisiti richiesti per l’ottenimento della licenza nazionale per disputare il campionato di Serie B, con la promessa di regolarizzare il tutto entro il termine previsto (le 19 di venerdì 15). Il problema riscontrato avrebbe riguardato un “mero vizio di forma relativo alla fideiussione richiesta”, secondo il club toscano. Bocciata la prima, il club nerazzurro avrebbe – secondo Il Tirreno – ottenuto una nuova fideiussione dalla Banca Monte dei Paschi, che verrà allegata al ricorso da presentare alla Co.Vi.So.C entro le 19 di oggi. Il club di Petroni cercherà anche di dimostrare la regolarità della prima fideiussione presentata, in modo da evitare la penalizzazione in classifica.

 

Pare dunque rientrata l’emergenza in casa Pisa, con i due nuovi arrivi rossoblù che potranno continuare l’avventura in terra toscana. 

Articolo precedente
L’ex Cerri ad un passo dalla Spal
Prossimo articolo
Cagliari, Sporting Gijòn e Leganés sulle tracce di Cop