Connettiti con noi

Avversari

Serie B, dieci panchine saltate finora: la mattanza degli allenatori

Pubblicato

su

Il campionato cadetto italiano ci sta regalando grandissime emozioni ma anche un grande via vai di allenatori

La serie BKT 2022-2023 sta regalando spettacolo a non finire e siamo arrivati soltanto alla tredicesima giornata. Nelle dodici già andate in archivio sono saltate tantissime panchine, Il Tirreno l’ha sottolineato nell’edizione odierna. Venezia è passata prima da Javorcic a Soncin (per una giornata) per poi finire a Vanoli. Il Sudtirol è passato dalle mani di Zauli a quelle di Greco prima di passare definitivamente in quelle di Bisoli. E ancora, a Palermo c’è stato l’avvicendamento Baldini-Corini. Lo stesso Baldini ha sostituito Castori a Perugia prima di licenziarsi, portando al ritorno del tecnico precedente.

Inoltre il Como ha dovuto salutare Gattuso per puntare su Longo così come a Benevento Cannavaro ha dovuto rilevare Caserta. Inoltre a Pisa Maran è stato mandato via per il ritorno di D’Angelo e la Spal ha dovuto chiamare De Rossi al posto di Venturato. In conclusione, il Cosenza ha sostituito un deludente Dionigi con Viali. Sono stati addirittura dieci i cambi d’allenatore, sei in più rispetto alla scorsa annata e tre in più rispetto al 2020/2021.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.