Serie B, 42^ giornata: il Novara centra i playoff, Modena e Livorno in Lega Pro

© foto www.imagephotoagency.it

Cala il sipario sul campionato di Serie B, in attesa delle sfide playoff playout che sanciranno gli ultimi verdetti per la promozione in Serie A e la retrocessione in Lega Pro. Non sono mancate le sorprese anche nelle partite della 42^ e ultima giornata giocate questa sera. Il Cagliari centra per la prima volta la vittoria del campionato cadetto grazie al successo per 2-1 sulla Pro Vercelli arrivato nel finale grazie allo splendido gol in rovesciata di Marco Sau. Sconfitta indolore per la squadra di Foscarini, che centra comunque la salvezza diretta fermandosi un punto sopra la zona playout. In testa, vittoria anche per il Crotone, che batte 1-0 la Virtus Entella: per la squadra di Aglietti arriva la beffa proprio in extremis, con i liguri che si vedono scavalcare all’ottavo posto dal Novara, che al Piola supera 3-0 il Modena raggiungendo così i playoff e decretando al contempo la retrocessione dei canarini in Lega Pro.

 

In zona playoff, il Trapani chiude alla grande la stagione regolare grazie alla vittoria per 2-1 sul campo del Bari firmata Petkovic e centra così il terzo posto in classifica. Un piazzamento che consentirà alla squadra di Cosmi di partire in vantaggio negli spareggi promozione. Alle spalle dei siciliani il Pescara, che non va oltre l’1-1 casalingo con il Latina, che ottiene la salvezza a pari punti con la Pro Vercelli, e lo stesso Bari; oltre al Novara, gli ultimi due posti ancora disponibili sono di Cesena Spezia: i romagnoli vincono 2-1 ad Avellino, mentre i liguri non vanno oltre lo 0-0 del Picco con l’Ascoli. In coda, il dramma sportivo si consuma a Livorno, dove i padroni di casa passano in doppio vantaggio nello scontro diretto con il Lanciano prima di farsi raggiungere sul 2-2 complice anche qualche decisione arbitrale poco fortunata. I labronici dicono raggiungono Modena e Como in Lega Pro, mentre gli abruzzesi si giocheranno lo spareggio playout con la Salernitana, che ha superato di misura proprio il Como all’Arechi. Finisce 0-0 la sfida tra Vicenza Perugia, mentre la Ternana supera 3-2 il Brescia

 

Questa la classifica aggiornata:

 

Articolo precedente
Rastelli a Sky: «Siamo entrati nella storia del Cagliari»
Prossimo articolo
Pro Vercelli, il ds Varini: «Salvezza meritata, bravi a restare uniti nelle difficoltà»