Serie B, 26^ giornata: nel posticipo, lo Spezia stende il Livorno

© foto www.imagephotoagency.it

Netto successo dello Spezia sul Livorno nel primo posticipo della 26^ giornata del campionato di Serie B. Al Picco, i padroni di casa si impongono con un netto 3-0 grazie alla doppietta di Calaiò e alla rete di Situm al quarto d’ora della ripresa. La squadra di Di Carlo passa in vantaggio al 14′ con Calaiò che in area riceve il cross basso di Situm, si gira e batte Pinsoglio. Al 22′ il raddoppio dei liguri, ancora con l’attaccante che sul cross dalla destra di De Col infila di testa. Gli ospiti si vedono sul finire della prima frazione con Vantaggiato: il colpo di testa sull’assist di Vajushi finisce di poco alto. Panucci prova a dare la scossa mandando in campo Baez Aramu per BuminoBiagianti, ma le mosse del tecnico non hanno gli effetti sperati . Al 59′ infatti è ancora lo Spezia a trovare la via della rete con Situm, che in contropiede trafigge Pinsoglio dal limite dell’area. I padroni di casa finiscono il match in dieci uomini per l’espulsione di Misic nel finale, ma portano a casa un successo importante che gli consente di agganciare l’Entella all’ottavo posto con 37 punti. Per Panucci arriva la prima sconfitta dopo il ritorno sulla panchina dei labronici, fermi al quindicesimo posto con 30 punti. 

Articolo precedente
Cagliari, settore giovanile: i risultati del weekend
Prossimo articolo
Cagliari, il weekend dei rossoblù in prestito: Cragno salva il Lanciano