Serie A, Zampa fa un passo indietro: «Decidono FIGC e società»

© foto www.imagephotoagency.it

Passo indietro del Sottosegretario Zampa, che dopo essersi pronunciata favorevole a un’eventuale sospensione della Serie A, ora passa la palla alla FIGC

Il Sottosegretario alla Salute Sandra Zampa fa un passo indietro. Se in precedenza, riferendosi al caso dei 14 del Genoa risultati positivi al Coronavirus, aveva dichiarato a Tgcom24 «il campionato di Serie A va sospeso», ora invece come riportato da sampnews24.com il sottosegretario torna, tramite una nota ufficiale, sulle sue posizioni: «Nel corso dell’intervista a Radio Capital, ho detto che, in base al Protocollo sottoscritto dalla FIGC, i giocatori positivi al Covid-19 non possono giocare fino a quando non risulteranno negativi al tampone. Questo, però, non significa che la Serie A vada sospesa. A decidere sui destini del massimo campionato saranno la FIGC e le società calcistiche.»

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!