Serie A, quarantena più morbida: Gravina traccia la linea

gravina serie a algoritmo
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, Gravina traccia la linea per aggirare il periodo obbligatorio di quarantena. Quattro giorni di isolamento e due tamponi negativi

La norma della quarantena di quattordici giorni può essere ammorbidita prima dell’inizio del campionato di Serie A. I contatti stretti del positivo potrebbero cavarsela con quattro giorni di isolamento e due tamponi negativi. Questo è il fronte sul quale sta lavorando la Figc che spera di ottenere in tempi brevi il via libera del Cts. Ieri la conferma è arrivata attraverso le parole del presidente della Federcalcio Gravina e da un membro della sezione sport del Comitato tecnico scientifico del governo, come riporta il Corriere dello Sport.

«Godiamoci la ripartenza sapendo che dobbiamo ancora limare qualche piccola restrizione imposta dal Cts. Ci sono ancora dei rischi che dobbiamo governare in maniera corretta, ripartire come è successo in tutta Europa è motivo di grande soddisfazione perché abbiamo vissuto momenti di tensione. La curva epidemiologica ci lascia ben sperare“. Rinviato alla seconda metà di luglio il discorso pubblico negli stadi, “Ipotizzare un numero di persone con la massima garanzia in uno stadio di sessantamila persone non è possibile ora, non vogliamo accelerare su questo tema» ha dichiarato Gabriele Gravina.