Serie A in chiaro, da Mediaset parte una diffida per la Lega

serie a sky
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A in chiaro, continuano i problemi con le televisioni. Mediaset fa partire una diffida per la Lega: le ultime novità a riguardo

Oggi e domani il calcio tornerà in tv. Accessibile a tutti. Mercoledì, in occasione della finale di Coppa Italia, succederà lo stesso. Tre giorni più tardi, quando toccherà al campionato ripresentarsi all’attenzione del pubblico, per la Serie A in chiaro sarà tutto diverso. Non ci sono certezze sulla possibilità di trasmettere in chiaro alcune delle partite di A: e da ieri sera, quando Mediaset ha inviato alla Lega una lettera di diffida, ce ne sono ancora meno, come scrive La Gazzetta dello Sport.

Altre tv sono pronte a fare lo stesso, e a inserirsi nella trattativa avviata tra il ministro dello Sport Spadafora e Sky: nei contatti di due giorni fa era emersa la possibilità di trasmettere due-tre partite delle prime due giornate su Tv8, canale in chiaro di Sky. Con la diffida Mediaset invita la Lega a vietarne la trasmissioni e solleva ulteriori dubbi giuridici sulla fattibilità dell’operazione.