Serie A, gli anticipi: derby alla Samp, il Milan batte la Juventus

© foto www.imagephotoagency.it

Antipasti di lusso per la nona giornata del campionato di Serie A, che si è aperta oggi con due anticipi pregiati. Nel derby della lanterna la Sampdoria ha battuto il Genoa per due a uno, mentre in serata la Juventus è caduta di nuovo a San Siro, stavolta a casa del Milan.
Domani otto partite in un giorno, domenica compressa in vista del turno infrasettimanale di mercoledì: lunch match con UdinesePescara, poi cinque incontri alle 15 fra cui CagliariFiorentina, indi BolognaSassuolo e RomaPalermo rispettivamente alle 18 e alle 20:45.

 

MURIEL ACCENDE LA LANTERNA – Il derby di Genova ha offerto come sempre uno spettacolo di cornice, a racchiudere una partita vivace e tesa come da tradizione. A sbloccare la gara è stato Muriel su preciso tocco di Quagliarella, poi il pareggio del Grifone con Rigoni; nel primo tempo è andato in scena anche il festival dei legni, con le traverse a salvare Perin e Viviano. In avvio di ripresa il gol che si è rivelato decisivo, con Perin che ha respinto un traversone del solito Muriel sul corpo di Izzo: autogol e due a uno, risultato che ha resistito fino alla fine.

 

STOP A SAN SIRO – Dopo aver assaggiato il sapore della sconfitta in casa dell’Inter, la Juventus si è ripetuta nel Meazza rossonero. Nel big match di giornata, che metteva di fronte prima e seconda del campionato, la squadra di Allegri è stata superata dal Milan che adesso la tallona a soli due punti. A decidere l’incontro, a tratti spigoloso, una rete splendida del giovane Locatelli che ha bissato la prodezza di due turni fa contro il Sassuolo. Diversa la porta, ma rete ancora gonfia grazie a un tiro potentissimo da dentro l’area: palla contro la traversa e poi in fondo al sacco.

Articolo precedente
Cagliari-Fiorentina: Sant’Elia tutto esaurito
Prossimo articolo
Cagliari-Fiorentina, le probabili formazioni