Serie A, fissata la ripresa ma oggi nuova riunione: le questioni da decifrare

gravina figc serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, fissata la data della ripresa ma oggi nuovo Consiglio di Lega. Sul tavolo il calendario e gli orari per le partite

La Serie A ha la sua data di ripartenza ma oggi il Consiglio di Lega voterà sulle modalità di ripartenza: se farlo con i recuperi mancanti (ma Inter, Milan e Atalanta sono contrari; la Lega è invece favorevole per armonizzare prima possibile la classifica) o con tutta la giornata della ventisettesima. La discussione proseguirà in assemblea. Deciso il modo, verranno ufficializzati (già in giornata) i tempi, come scritto da La Gazzetta dello Sport.

La griglia di anticipi e posticipi è pronta quasi fino a fine stagione (le ultime gare sono soggette alla contemporaneità per chi è in corsa per il medesimo obiettivo), la Lega si limiterà ad annunciare la composizione dei primissimi turni, probabilmente i primi due (il fine settimana del 19-20 e l’infrasettimanale del 23-24-25, martedì, mercoledì e giovedì). Da stabilire anche gli orari: gli slot su cui la Lega riaprirà il dibattito sono 17.15, 19.30 e 21.45. Orari spostati in avanti per andare incontro alle esigenze di chi dovrà scendere in campo, nel tentativo di evitare il grande caldo estivo: il primo slot resta contestato dai giocatori, che ovviamente prediligono le fasce serali.