Serie A, Cairo perplesso: «Ho dato l’ok per ripartire, ma sono dubbioso»

Cairo Torino
© foto www.imagephotoagency.it

Urbano Cairo pone dubbi sulla ripresa del campionato di Serie A: le dichiarazioni del presidente del Torino che rimane perplesso

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha mosso alcuni dubbi in merito alla scelta di proseguire il campionato di Serie A: «Sembra si riparta. O il 13 o il 20 giugno e sembra ci sia anche il protocollo. Però per i giocatori, che sono stati fermi per due mesi e mezzo, riprendere è molto faticoso».

«C’è un rischio molto alto di infortuni, in questo momento vanno piano perché hanno paura di farsi male. Il calcio è uno sport di contatto. Io ho votato come gli altri per la ripresa. Poi qualche dubbio ce l’ho, ma se si deve giocare si gioca. Sono anche uno che si adegua ai voleri della maggioranza», ha concluso Cairo ai microfoni di Rai Radio 1.