Conti Day, Cagliari-Conti Team 5-5: in gol Daniele ed il figlio Bruno

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari sarà di scena questa sera per ll Conti Day, fischio d’inizio ore 21.15. La squadra sarda sfiderà una selezione formata da tanti ex rossoblù che affiancheranno il capitano storico Daniele Conti. Alle 20 ci sarà la premiazione della squadra con la Coppa Ali della Vittoria, a seguire riscaldamento ed il match amichevole. Segui con noi il live della premiazione, la presentazione dei giocatori che parteciperanno alla festa ed il match. Nella nostra pagina facebook saranno presenti contributi foto e video in tempo reale.

 

**PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA**

34′ – PAREGGIO DEL CAGLIARI! Storari si procura un rigore e spiazza Avramov! La gara si chiude sul 5-5

 

30′ – Cinque di recupero, non avrebbo potuto essere altrimenti

 

30′ Gran numero di Esposito che ubriaca un difensore ed appoggia per Melis che di fronte a Fossati non sbaglia! Conti Team avanti!

 

30′ – PAREGGIA IL CONTI TEAM! Il gol porta la firma di brunio Conti, il figlio di Daniele entrato pochi istanti fa

 

27′ – Esce Daniele Contri: standing ovation del pubblico. Dentro il figlio Bruno

 

25′ – Esce Dei, entra Giannetti

 

24′ – Herrera sbaglia da posizione ravvicinata su assist di testa di Conti

 

22′ – fanno il loro ingresso in campo anche Melis, Gobbi e Colombatto

 

16′ – ANCORA UNA RETE! Storari dimentica di essere in campo da difensore e blocca il cross di Suazo con le mani! Sul dischetto si presenta Daniele Conti, che accorcia le distanze e fa esplodere il Sant’Elia

 

15′ – GOL DEL CAGLIARI! Balzano riceve e scarica un destro e Avramov respinge. Arriva Farias che si tuffa di testa ed accompagna la palla in fondo alla rete

 

 

12′ – Esce un guerriero uruguaino e ne entra un altro: fuori Abeijon per Herrera

 

12′ – Esce Colombo, entra il preparatore dei portiere David Dei. Esce anche Massimiliano Allegri ed entra Langella

 

11′ – Si torna indietro di dieci anni: Esposito serve Suazo che manda ancora fuori

 

10′ – Farias risponde con una giocata personale ma viene chiuso

 

9′ – Suazo va via sulla sinistra e, dopo essersi accentrato, calcia male e manda a lato

 

7′ – Abeijon commette fallo su joao pedro e si autoammonisce con il giallo passatogli da Bergonzi. Siparietto che dimostra il clima disteso della gara

 

6′ – Esce una bandiera del Cagliari, Andrea Cossu, ed entra una possibile futura bandiera: Nicolò Barella

 

3′ – ACCORCIA LE DISTANZE ESPOSITO con un piattone che si insacca sotto l’incrocio lontano!

 

1′ – Subito GOL DEL CAGLIARI! Balzano fissa il risultato sul 3-1 con una tiro dalla distanza

 

intervallo

 

30′ – finisce qui il primo tempo di Cagliari-Conti Team

 

27′ – Nel Cagliari attuale entra Deiola ed esce Mario Rossi, vice di Rastelli

 

25′ – Entra anche la Pantera Nera David Suazo

 

24′ – SORPASSO DEL CAGLIARI! Giannetti batte Chimenti con una bella rovesciata!

 

22′ – Tra gli applausi dello stadio esce Rastelli: dentro Capuano

 

20′ – PAREGGIO DEL CAGLIARI! MISTER RASTELLI RIENTRA E DAL LIMITE LA METTE SOTTO IL SETTE LONTANO!

 

17′ – GOL DEL CONTI TEAM! ACQUAFRESCA!

 

15′ – Il Conti Team si fa valere di fronte ai più giovani ed affiatati giocatori del Cagliari attuale

 

12′ – Esce capitan Dessena, appena ripresosi dall’infotunio, dentro Balzano

 

10′ – Primo tiro del match: mister Raqstelli va al tiro dal limite ma manda alto


6′ –  Ennesima sorpresa: il Conti Team si presenta in campo con Conti, ma Bruno. ntra adesso Daniele, sommerso dagli applausi del pubblico

 

1′ – Si parte: conti Team in rossoblù, Cagliari in bianco

 

 

Le squadre fanno il loro ingresso in campo in un Sant’Elia illuminato da cellulari e tifosi

 

 

Prima che si inizi la festa per Capitan Conti, il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi sale sul palco tricolore allestito al centro del campo e pronuncia un discorso elogiativo nei confronti del Cagliari e del popolo sardo, è il preambolo alla premiazione. Di seguito interviene il presidente del Cagliari Calcio Tommaso Giulini, salgono sul palco i dirigenti rossoblù ed è finalmente il momento dei giocatori.
All’appello risponde la rosa del Cagliari campione del torneo, ultimo ad essere chiamato è Daniele Dessena. Il capitano, in un boato da brividi tributato dal Sant’Elia strapieno, solleva la Coppa Ali della Vittoria: è festa vera, con fuochi d’artificio e pubblico in visibilio.
Segue il tradizionale giro di campo con la coppa ben sollevata al cielo.

 

 

 

 

Questi gli undici che inizieranno il match:

 

CAGLIARI: Colombo; Pisacane, Di Gennaro, Rossi; Barreca, Dessena, Munari, Fossati; Sau, Rastelli, Giannetti.

A disp.: Dei, Capuano, Caerri, Deiola, Balzano, Cinelli, storari, Joao Pedro, Farias, Rafael.

All.: Giulini

 

CONTI TEAM: Chimenti; Pisano, Lopez, Bianco, Agostini; Conti, Abeijon, Fini; Cossu, Jeda, Acquafresca.

A disp.: Avramov, Villa, Modesto, Murru, Herrera, Allegri, Barella, Gobbi, De Patre, Berretta, Colomatto, Suazo, Melis, Esposito, Langella.

All.: Beretta.

 

Arbitro: Bergonzi

Marcatori:

Ammoniti:

Espulsi:

 

Articolo precedente
Abodi: «Una serata bellissima. Spero che il Cagliari porti in A la passione della Serie B»
Prossimo articolo
Dessena: «Conti mi ha fatto diventare uomo. Di Capitano ce ne sarà sempre e solo uno»