SALA STAMPA – Rastelli: «In settimana analizzeremo cosa non ha funzionato. Ionita? Aspettiamo i risultati degli esami»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari stecca anche la seconda lontano dal Sant’Elia. Al Dall’Ara è il Bologna a conquistare i tre punti. Sardi forse troppo rinunciatari in avvio di gara, penalizzati dall’espulsione di Storari e dall’infortunio di Ionita, che ha lasciato gli isolani in nove contro undici per il forcing finale.

 

Al termine della partita Massimo Rastelli ha analizzato  in conferenza stampa la débâcle dei suoi. «Oggi abbiamo fatto la partita, giocando però a ritmi blandi. Se giochiamo a ritmi bassi facciamo fatica e diamo troppo spazio agli avversari. Nel primo tempo abbiamo avuto due occasioni nitide con Borriello, poi il gol di Verdi su punizione ha sbloccato la gara. Dopo l’espulsione di Storari e il gol di Di Francesco siamo tornati in partita grazie al gol di Bruno Alves, peccato per il finale. Ionita? Le notizia non sono positive, nelle prossime ore avremo i risultati degli esami medici».

 

RAMMARICO – «Oggi – continua Rastelli – avevamo l’occasione di muovere la classifica, un risultato positivo era alla nostra portata. Forse i tanti nazionali hanno penalizzato più noi, non avere il gruppo al completo per più di una settimana non ha giovato. Nel mio sistema di gioco la spinta sulle fasce è fondamentale. Mi aspetto grande lavoro dai terzini, che devono salire a turno. Ho sostituito Murru perché l’ho visto stanco. L’inserimento di Tachtsidis? Con lui ho ridato ordine al centrocampo, inoltre mi ha permesso di spostare di Di Gennaro, che così è entrato più nel vivo del gioco. Oggi avremmo potuto e dovuto fare meglio. Passi indietro dal punto di vista del gioco? Si fa fatica a capire quali siano le reali motivazioni, in settimana cercheremo di analizzare cosa non ha funzionato».

Articolo precedente
Bologna-Cagliari, preoccupazione per Ionita: si teme un infortunio grave
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Padoin: «Buona gara, ma noi veterani dobbiamo trasmettere più cattiveria»