SALA STAMPA – Oddo: «Non meritavamo di perdere. Cagliari verso la Serie A»

© foto www.imagephotoagency.it

Un primo tempo perfetto quello disputato dal Pescara: gol alla prima azione utile tante occasioni sprecate che avrebbero potuto chiudere da subito la sfida. Nella ripresa il Cagliari è cresciuto e le lacune del Pescara sono emerse, specialmente in difesa. Ecco le parole di Oddo dalla sala stampa del Sant’Elia dopo la cocente sconfitta per 2 a 1.

«Cagliari meritava la vittoria? No. Primo tempo ottimo da parte nostra, nella ripresa ho visto una partita più equilibrata. I due gol del Cagliari sono arrivati con delle deviazioni. Posso rimproverare poche cose ai miei giocatori. Se avessimo segnato di più al primo tempo sarebbe stata una partita diversa, questo è grande rammarico. Se davanti hai la qualità del Cagliari diventa tutto più difficile. Il Cagliari ha un piede e mezzo in Serie A: sia perché ora ha 13 punti sulla terza e sia perché ha un grande organico. Oggi esco dal Sant’Elia rafforzato perché abbiamo giocato bene contro una squadra come il Cagliari. Dalla panchina non ho mai avuto l’impressione di poter prendere gol. Non ho mai percepito la sensazione di rischio. Non siamo stati né schiacciati né dominati dal Cagliari. Contatto in area su Lapadula? Sembrava rigore netto, ma non voglio parlare dell’arbitro».

Articolo precedente
Rastelli a Sky: «Vittoria fondamentale contro un grande Pescara»
Prossimo articolo
SALA STAMPA – Rastelli «Primo tempo da incubo! Vittoria importante ma non decisiva»