SALA STAMPA – Giulini: «Favoritismi? Il Cagliari merita rispetto. Usciremo da questo momento»

© foto www.imagephotoagency.it

Nel momento più difficile della stagione, al termine della sconfitta contro il Novara, la seconda consecutiva e la prima casalinga, si è presentato il presidente Giulini. Ecco le sue parole.

«Allarmismo? No, abbiamo fatto un gran campionato e questo periodo negativo arriva quando abbiamo raggiunto un buon risultato con tanti punti. Il gruppo è composto da grandi uomini e che riusciranno ad uscir fuori da questo momento. Nessun problema tra Rastelli e lo staff medico. Io mi presento qui per dire che sono contento di quanto fatto fino ad oggi. Il campionato di Serie B riserva anche partite come questa e siamo tutti uniti per raggiungere l’obiettivo. Decisioni arbitrali? Non ho rivisto nulla. Mi ha dato fastidio che si è parlato di aiutini a Cagliari, fin dalla partita di Chiavari. Se guardiamo tutti gli episodi sono più a sfavore del Cagliari. Il gruppo e la società meritano rispetto per questo aleggiare di favoritismi. Abbiamo numerosi infortuni e questo ha penalizzato soprattutto il centrocampo che ha cambiato troppo spesso ultimamente. Non è stata una partita molle quella di oggi e si è giocato tutto fino alla fine. In casa si può anche non vincere. Barella al Como? Abbiamo fatto una valutazione con lo staff e ho deciso io per Barella, perché ha fatto poche partita da titolare. Ho voluto dargli l’opportunità di giocare. Deiola ci ha chiesto di rimanere e oggi ha fatto una grande gara. Paura? Non credo, perché il gruppo è solido ed è formato da uomini vincenti con un allenatore vincente. E’ capitato in un momento in cui ce lo siamo potuti permettere.»

Articolo precedente
Cagliari 0-1 Novara, le pagelle dei rossoblu
Prossimo articolo
SALA STAMPA – Baroni: «Vittoria importante! Noi più bravi del Cagliari»