SALA STAMPA – Bari, Camplone: «Complimenti al Cagliari, è una grande squadra»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari supera il Bari con un netto 3-0 al termine di una grande prestazione e centra così il ritorno immediato in Serie A. Per i galletti invece ci sarà ancora da lottare nelle ultime due partite della stagione in vista dei playoff. Al termine del match, il tecnico dei pugliesi Andrea Camplone ha analizzato la sfida nella sala stampa del San Nicola: «Complimenti al Cagliari per la vittoria di stasera e la Serie A. E’ una grande squadra, ha disputato una delle migliori partite dell’ultimo mese. Abbiamo giocato un buon primo tempo, dopo l’ingenuità sul primo gol è finita la partita. Ci abbiamo provato anche nel secondo tempo, ma davanti avevamo una grande squadra, la più forte del campionato. Mi chiedo come sia possibile non averlo vinto con questa squadra. Ci può stare una sconfitta contro il Cagliari, ma ne usciamo con due squalificati e un infortunato. Speriamo di recuperare qualcuno che è fermo. Vedremo i risultati di domani, ma dobbiamo pensare solo a noi. Dovremo recuperare fuori casa i punti persi stasera. Non è facile analizzare questa partita. La squadra si è impegnata, ha dato tutto, abbiamo cercato di imporre il gioco, ma loro sono di un’altra categoria. Joao Pedro, Farias e Giannetti hanno fatto una bella partita. Quando concedi il primo gol poi è difficile riprendere la partita. Ora recuperiamo le forze fisiche e mentali, abbiamo Brescia e Trapani nelle prossime giornate. Dobbiamo fare bottino pieno in queste due partite. Il pubblico è stato eccezionale, ma la squadra non si è risparmiata. Il 3 a 0 forse è troppo per quanto visto in campo, ma la sconfitta è giusta. Ora dobbiamo ricaricarci. Abbiamo sbagliato qualcosa? Cercheremo di limare gli errori. Io in primis mi impegnerò di più. Questo è un assaggio di playoff, perché anche le altre sono attrezzate, anche se non come il Cagliari. Rivedremo questa partita, valuteremo gli errori e cercheremo di migliorare, perché ai playoff non possiamo sbagliare. Oggi abbiamo corso fino alla fine. Dicevano che il Cagliari fosse in crisi ma così non è. Stiamo gestendo le forze, non stiamo caricando come prima per tenere la squadra brillante e infatti non l’ho vista male atleticamente. Maniero? Sembra una forte distorsione, lunedì farà degli accertamenti».

 

Dalla nostra inviata al San Nicola Silvana Palazzo.

 

Articolo precedente
Giannetti a Sky: «Promozione dedicata a capitan Dessena»
Prossimo articolo
Cagliari, Dessena: «La A? Una liberazione, per me Cagliari è qualcosa di inspiegabile»