Rossoblù in prestito: in B segna Ceter e brilla Vicario

ceter cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Sono ritornato in campo anche i rossoblù in prestito: in Serie B gol di Damir Ceter con il Chievo, mentre Vicario ha mantenuto la porta del Perugia inviolata

Non solo il Cagliari. Anche i rossoblù in prestito sono tornati a giocare dopo il Coronavirus. C’è chi l’aveva già fatto, come Kiril Despodov, autore di una doppietta domenica scorsa con lo Sturm Graz in Austria. Il bulgaro non si è ripetuto nelle due successive partite contro il Lask, entrambe perse (4-0 e 2-0). È andata meglio a Filip Bradaric in Liga con il Celta Vigo: il croato ha giocato 90′ contro Getafe (0-0) e Villareal (gara persa 1-0), è rimasto in panchina contro il Real Valladolid (0-0), mentre ieri è sceso in campo a inizio secondo tempo nel trionfale 6-0 sull’Alaves.

SERIE B – Nel campionato cadetto brillano invece Damir Ceter e Guglielmo Vicario. L’attaccante colombiano ha siglato all’88’ il gol dell’1-1 per il Chievo a Crotone. Il portiere ha invece mantenuto la porta inviolata nell’1-0 esterno del suo Perugia contro l’Ascoli. Caligara è entrato al 63′ nello 0-0 del suo Venezia contro il Pordenone, beccandosi anche un cartellino giallo. Solo panchina per Simone Pinna con l’Empoli, sconfitto 1-0 dallo Spezia.