Rossoblù in prestito: Giannetti e Ceter in gol

olbia ceter
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Il fine settimana dei rossoblù in prestito: a segno Niccolò Giannetti con il Livorno e Damir Ceter in Serie C

Nel fine settimana dei rossoblù in prestito vanno a segno Niccolò Giannetti e Damir Ceter. L’attaccante toscano ha sbloccato l’incontro vinto dal suo Livorno contro il Cosenza, mentre il colombiano ha segnato il momentaneo vantaggio dell’Olbia, sconfitto nel recupero dal Cuneo.

Serie A

Marko Pajac (Empoli): Ancora panchina per il croato, che resta seduto a guardare i suoi compagni perdere 1-0 contro la Lazio (gol su rigore di Caicedo).

Diego Farias (Empoli): Il brasiliano parte ancora titolare, ma non brilla nemmeno contro la Lazio (gara persa 1-0 all’Olimpico). Esce al 51′, lasciando il posto a Oberlin.

Ekstraklasa (Polonia)

Sebastian Walukiewicz (Pogon Szczecin): La ripresa del campionato per il suo Pogon non è positiva. In campo per 90′ al centro della difesa nella sconfitta per 2-1 contro il Lechia Gdansk primo in classifica.

Pro League (Belgio)

Senna Miangue (Standard Liegi): In panchina nella sconfitta per 2-0 sul campo del Genk.

Serie B

Santiago Colombatto (Hellas Verona): Parte dalla panchina, ma entra in campo già al 13′ per l’infortunio dell’ex rossoblù Gianni Munari. Il suo Hellas pareggia 1-1 contro il Crotone grazie al gol segnato da Di Carmine al 78′. L’argentino di proprietà del Cagliari non brilla particolarmente.

Kwang-Song Han (Perugia): Resta in panchina per 90′ nella sconfitta interna per 2-1 contro il Palermo. Nesta gli preferisce Vido e Sadiq, facendo entrare poi nella ripresa Melchiorri, autore dell’unica rete umbra.

Alessandro Capello (Padova): Bisoli lo schiera trequartista alle spalle di Mbakogu e Bonazzoli, ma non riesce a sbloccare lo 0-0 sul campo della Cremonese di Rastelli. Il Padova resta ultimo in classifica.

Niccolò Giannetti (Livorno): La vittoria importante in chiave salvezza contro il Cosenza per 2-0 porta la sua firma. È lui a sbloccare il risultato al 48′ con un preciso colpo di testa.

Luca Crosta (Livorno): In panchina nella vittoria contro il Cosenza per 2-0.

Serie C

L’Olbia dei tanti rossoblù ha perso 2-1 in casa contro il Cuneo, subendo il gol decisivo al 92′.

Francesco Cusumano (Olbia): In panchina per tutta la gara.

Simone Pinna (Olbia): Titolare sulla fascia destra di difesa. Suo il cross per il vantaggio di Ceter.

Matteo Cotali (Olbia): Titolare sulla fascia sinistra di difesa.

Mattia Pitzalis (Olbia): In panchina, aspettando l’esordio tra i pro.

Fabrizio Caligara (Olbia): L’infortunio lo tiene ancora fuori. Non ha ancora esordito con la maglia dell’Olbia.

Roberto Biancu (Olbia): Titolare a centrocampo, resta in campo fino al 58′, lasciando il posto a Pennington.

Damir Ceter (Olbia): Ha diverse occasioni, ma non le sfrutta tutte. Colpisce una traversa, poi il portiere su un tap-in. Al 44′ sblocca la partita con un colpo di testa, sfruttando il cross di Pinna e segnando il 7° gol in campionato. All’89’ – sull’1-1 – fallisce il possibile gol vittoria a tu per tu con il portiere avversario.

Daniele Ragatzu (Olbia): Inventa poco, se non una palla che Ogunseye e Ceter sprecano. Esce all’89’ lasciano il posto a Peralta.