Romagna: «Sono nel posto giusto per migliorare»

romagna cagliari
© foto CagliariNews24.com

Al termine dell’allenamento mattutino, a Pejo ha parlato il difensore del Cagliari Filippo Romagna

Il primo anno in Serie A è stato solo un assaggio. Ora Filippo Romagna aspetta la consacrazione definitiva. Il giovane difensore del Cagliari, classe 1997, ha parlato al campo sportivo di Calledizzo, a Pejo, dopo l’allenamento mattutino della squadra.

MIGLIORARE«Quest’anno faccio la preparazione dall’inizio – le parole di Romagna riportate dai canali ufficiali del club rossoblù – Siamo pronti a migliorare per fare una grande stagione. Romagna deve migliorare in tutto, in tante cose. Sono nel posto giusto e nell’ambiente giusto per farlo. Tutti dobbiamo fare meglio rispetto alla passata stagione. La maturità e l’esperienza sono cose che si acquisiscono giocando. L’anno scorso ho avuto la fortuna di fare le mie partite e migliorare. La Nazionale? Sono un giocatore dell’Under 21 ed è un onore vestire quella maglia. Spero di continuare a meritarmi le convocazioni con l’Under 21, poi vedremo quello che arriverà, se arriverà. A fine anno con l’Under 21 avremo l’Europeo qui in Italia, lotterò per conquistarmi un posto, ma la convocazione passa attraverso le mie prestazioni col Cagliari.

NUOVO MISTER E NUOVI COMPAGNI – «Siamo partiti bene – prosegue il difensore – Il mister sta cercando di spiegarci le sue idee e il suo credo calcistico, noi proviamo ad apprendere il più velocemente possibile. A noi giocatori spetta cercare di metterle in pratica le idee di mister Maran: è un tecnico che partecipa in modo attivo all’allenamento, è molto chiaro nell’esplicitare i suoi concetti. I nuovi sono giocatori forti, si conoscono, hanno esperienza e possono darci una grossa mano. Noi dobbiamo essere bravi a seguirli e farli sentire a loro agio. Cerri? Con Alberto ci siamo sentiti anche durante la trattativa. È bello conoscersi in Nazionale e ritrovarsi a giocare insieme anche qui».

Articolo precedente
castroCastro sempre più leader musicale del Cagliari: a Pejo coinvolge anche metà squadra – VIDEO
Prossimo articolo
cagliariCagliari, seduta mattutina a Pejo: anche Srna in gruppo