Connettiti con noi

Hanno Detto

Rocchi: «Tecnologia? Chi dice che gli arbitri non la vogliono non ha capito niente»

Pubblicato

su

Il noto designatore ha parlato a margine dell’evento SFS ha esaltato l’importanza dell’uso della tecnologia nel calcio

Gianluca Rocchi, designatore arbitrale, ha parlato dal palco del Social Football Summit. Tra i temi trattati anche la tecnologia, tra VAR e Goal Line Technology. Queste le sue parole:

IL RUOLO DELL’ARBITRO«Il Referee è un riferimento, nel bene o nel male. Spesso l’arbitro è indicato come qualcuno che toglie qualcosa, la realtà è che deve fare applicare le regole ed essere un punto di riferimento per le decisioni da prendere. Diciamo sempre ai ragazzi che devono pensare ad uscire dalla partita e sapere che il risultato finale è quello giusto per quanto successo».

TECNOLOGIA – «Ha cambiato tutto. Io ho arbitrato 14 anni senza tecnologia e 3 con. Ho vissuto tutta la mia carriera con un solo obiettivo: non sbagliare nei 90 minuti più recupero. E non potete capire che sollievo quando abbiamo scoperto la tecnologia. Chi dice che gli arbitri non la vogliono non ha capito niente».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.