Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Rastelli: «Cagliari in Serie B? Inaspettato. Su Liverani…»

Pubblicato

su

Massimo Rastelli, ex tecnico del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al prossimo campionato di Serie B

Massimo Rastelli, ex tecnico del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di pianetaserieb.it in merito al prossimo campionato.

CAMPIONATO – «Sarà un campionato ad altissimo livello con grandi piazze, dai tempi di Juventus, Genoa e Napoli non si vedevano nomi così importanti. Se devo essere stretto nomino otto squadre ovvero le tre retrocesse poi ci metto il Parma, il Benevento, il Frosinone e poi sono salite due piazze importanti come Palermo e Bari ma occhio anche al Modena che può dare continuità dopo il campionato vinto con un grande allenatore con esperienza come Tesser. Potrei averne dimenticata qualcuna ma ci sono tantissime squadre che punteranno ad arrivare tra le prime due».

CAGLIARI – «E’ stato inaspettato. Sicuramente l’organico non era da retrocessione. E’ stata una grande sorpresa vedere un girone di andata con pochissimi punti, in quello di ritorno aveva un po’ recuperato ma sicuramente qualcosa si è inceppato».

LIVERANI – «Ha dimostrato a Lecce di fare un grandissimo lavoro, di riportare il club dalla Serie C alla Serie A. Di allenatori bravi a Cagliari ne sono passati. L’importante è che si dia la possibilità all’allenatore di lavorare nel miglior modo possibile, credo sia il tecnico giusto con la giusta rabbia visto che nelle ultime due stagioni è stato fermo, credo che possa incidere».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.