Rastelli a Sky: «Era importante tornare alla vittoria, riprendiamo consapevolezza»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari ritrova la vittoria e, in attesa del match del Crotone, la vetta della classifica. Il successo di Vicenza è maturato in una partita faticosa nella quale c’è stato bisogno di lavorare ossessivamente il pallone per trovare la strada del gol. Una vittoria segnata dal gol dell’ex Cinelli e dalla perla di Melchiorri, autore anche dell’assist per il gol del compagno.

 

Al termine della gara Massimo Rastelli si è presentato ai microfoni di Sky Sport, questa la sua analisi: «Era importante ritornare alla vittoria dopo tanti risultati negativi. Non era facile perché il Vicenza era determinato, ma lo siamo stati anche noi e l’uomo in più ci ha ovviamente agevolato. Quando hai tanto vantaggio in classifica una vittoria è sufficiente a rimetterti in sella. Abbiamo rischiato poco oggi, qualcosa solo sulle palle inattive e su un filtrante che ha messo in movimento Ebagua e c’è voluto un gran bell’intervento di Ceppitelli. Quando vai in vantaggio dopo un periodo difficile subentra la paura di vincere e arretri un po’, ma è naturale. La superiorità numerica ce la siamo guadagnata grazie a delle belle giocate di Farias. Melchiorri in panchina all’inizio? Lui è sempre stato un titolare fino alla squalifica di Salerno, ma in alcuni momenti la squadra non può reggere un tridente troppo accentuato. Sau sta recuperando, Farias dà il massimo se inizia da titolare e Melchiorri invece è capace di far bene sia dall’inizio che a partita in corso. Il ritiro ci è servito per guardarci negli occhi, la vittoria di oggi ci restituisce quella consapevolezza che avevamo un po’ smarrito».

Articolo precedente
Vicenza-Cagliari 0-2, il tabellino del match
Prossimo articolo
Vicenza 0-2 Cagliari, le pagelle dei rossoblu