Connettiti con noi

Avversari

Ranieri: «Pareggio giusto. Una cosa non mi va giù»

Pubblicato

su

ranieri sampdoria

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il match contro il Cagliari. Le sue dichiarazioni

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il match contro il Cagliari. Le sue parole.

PAREGGIO – «Per l’andamento della gara il pareggio è giusto. A trenta secondi dalla fine avevamo palla noi. Dovevamo perdere tempo. Peccato. Il bello e il brutto del calcio è questo. Ma questa cosa non va giù».

PRIMO TEMPO – «Nel primo tempo avevano loro la superiorità, i tre dietro loro e Duncan ci portavano sempre a spasso e ci tagliavano fuori. Le loro occasioni era quasi tutti in fuorigioco e non riuscivamo a giocare. Abbiamo preso gol su un fallo laterale. Non abbiamo creato situazioni di pericolo».

LA RIPRESA – «Nel secondo tempo Ramirez è entrato bene e li abbiamo schiacciati nella loro metà campo. I contropiedi sono pericolosi perché loro non sono una brutta squadra, hanno giocatori importanti. Siamo però cresciuti».

GABBIADINI – «Son contentissimo per lui. Un ragazzo splendido, purtroppo si è fatto male. Ha recuperato bene, è quasi pronto. Lui stesso mi ha detto che avrebbe preferito partire dalla panchina. Lui tira in ogni modo. Un ragazzo che sa fare tutto. Da ampie soluzioni, lo ha dimostrato l’anno scorso. Ha un sinistro che è un pennello».

Advertisement