Rafael: «Fare il secondo a Storari è un onore»

© foto www.imagephotoagency.it

Si rinnova l’appuntamento con l’AperiTifo rossoblù presso il Cagliari 1920 Store. Protagonisti di giornata i brasiliani Rafael, Joao Pedro e Farias (QUI le dichiarazioni dell’attaccante).

 

Arrivato in Sardegna nell’ultima sessione di mercato, l’estremo difensore ex Verona ha parlato dei suoi primi mesi in rossoblù: «Fare il secondo a Storari è un onore, Marco ha esperienza e ha vinto tanto: è un esempio per tutti e anche alla mia età imparo sempre qualcosa da lui. Lasciare Verona è stata una scelta non facile, ma il presidente mi ha convinto e non ho avuto più nessun dubbio. Devo ringraziare società e compagni per come mi hanno accolto, ambientarmi qui è stato un attimo e questa terra è bellissima. Tutti vogliamo fare parte dei progetti futuri del Cagliari. In questo momento non facciamo tabelle all’interno dello spogliatoio, pensiamo partita per partita senza mai perdere di vista il nostro obiettivo finale».

 

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Verso Cagliari-Spezia, i precedenti della sfida
Prossimo articolo
Farias: «Il Cagliari gioca sempre per vincere. Concorrenza in attacco? Non è un problema»