Pusceddu: «Campionato finora positivo, l’attacco del Cagliari può far male in qualsiasi momento»

cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

In vista della gara di stasera tra Lazio Cagliari, in programma alle 20.45 all’Olimpico di Roma, ha parlato in esclusiva ai microfoni del portale lalaziosiamonoi.it l’ex terzino rossoblù Vittorio Pusceddu. «A parte la sconfitta con la Fiorentina abbastanza pesante – ha dichiarato il mancino di Buggerru – il campionato del Cagliari fino a questo momento è positivo. Forse subisce troppi gol, però anche l’attacco riesce a farne tanti. Lazio e Cagliari sono due squadre che stanno bene fisicamente, mostrano un bel calcio e gli attacchi stanno segnando a raffica. I biancocelesti domani giocano in casa quindi potrebbero essere avvantaggiati, però la squadra di Rastelli può far male in qualsiasi momento con gente come Borriello, Melchiorri, Sau e Giannetti. Peccato per l’infortunio di Joao Pedro e l’indisponibilità di Farias, ma il reparto offensivo rossoblu rimane molto affidabile anche se la difesa avversaria è ben organizzata. Obiettivi?  Il Cagliari è una squadra che insieme ad altre 5-6 dovrà giocarsela per la salvezza, anche se finora tra queste sembra quella che sta mostrando il gioco migliore con uno spirito di gruppo molto importante».

Articolo precedente
Rastelli e Simone Inzaghi: dal Piacenza alla panchina dell’Olimpico
Prossimo articolo
Austis, nasce un nuovo Cagliari Club