Pulga a Sky: “Speriamo sia stata ultima partita senza pubblico”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto anche ai microfoni di Sky Calcio Show, Ivo Pulga, allenatore del Cagliari, ha così raccontato l’emozioni vissute nel deserto dell’“Is Arenas”, dove la squadra rossoblu ha battuto con un rocambolesco 4-3 il Torino al 94′: “Per quanto riguarda il mio punto di vista, il calcio senza pubblico è davvero brutto. Tuttavia sempre meglio che andare a giocare fuori dalla Sardegna, seppur inchinandoci all’imposizione delle porte chiuse. Speriamo non accada più. Anche perché questo stadio è davvero a misura di calcio, mi auspico che i nostri tifosi possano assistere a partite come queste, che tutti quelli che sottoscrivono un abbonamento sognano di vivere dagli spalti, specialmente se così vicini al campo. La gente ci è comunque molto vicinae il gruppo sta reagendo bene collezionando buone prove. La vittoria la dedichiamo al presidente. Questa squadra ha un ottimo potenziale e ci siamo ristabiliti in classifica, che ora rispecchia meglio il nostro andamento“.

Articolo precedente
Paone: “Ringrazio squadra e tifosi”
Prossimo articolo
Is Arenas, in mattinata si riunisce Commissione vigilanza