Protocollo Serie A, ecco chi saranno i 300 ammessi allo stadio

© foto 16-02-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Napoli. Foto Gianluca Zuddas per CagliariNews24.com. Nella foto: formazione Cagliari

Protocollo Serie A, uno stadio intero per sole 300 persone. Dai giocatori allo staff passando per pompieri e antidoping: ecco chi sarà ammesso

Uno stadio solo per 300, almeno per ora. Il protocollo della Federcalcio per le gare di Serie A ha delineato numeri e profili di chi potrà essere presente prima, durante e dopo le 128 gare di campionato più Coppa Italia che mancano per chiudere il campionato. Il programma dettagliato prevede: 71 presenti nella zona campo (definita “tecnico-sportiva”), 92 in tribuna e 127 nella parte esterna dello stadio, quindi parcheggi, zona tv, come riportato da Il Secolo XIX. 

La delegazione del Gruppo Squadra ospite, ad esempio, non potrà superare i 60 componenti. Nelle disposizione inviate ai vari club lo schema è questo: 22 giocatori in campo, 24 riserve, 30 persone ammesse in panchina, 4 match analyst, 4 ufficiali di gara, 3 al Var (2 più un operatore), 6 raccattapalle over 18, 10 giornalisti, 10 fotografi e così via. L’elenco naturalmente comprende anche vigili del fuoco, steward, forze dell’ordine, medici, operatori 118, delegati Lega e antidoping, personale di servizio stadio, addetti alla produzione televisiva. In totale, appunto, 300 persone.