Protocollo Serie A, attesa per l’approvazione. Ma filtra ottimismo

gravina figc
© foto www.imagephotoagency.it

Protocollo gare di Serie A, presto il CTS esaminerà il documento. C’è ottimismo per il via libera: pochi i dettagli da sistemare

Il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, incontrerà tutte le componenti del mondo del calcio, alle 18.30 di giovedì. L’obiettivo comune è quello di arrivare alla fumata bianca per sera. Che poi sarebbe una data, la data della ripresa del campionato di Serie A. Ci sono tre fronti da considerare: indicazioni del Comitato tecnico-scientifico del governo, tv, richieste di calciatori e allenatori.

Per quanto riguarda il primo fronte, scrive La Gazzetta dello Sport, i numeri della curva potrebbero portare però ad attenuare la norma che prevede due settimane di isolamento per tutti i contatti ravvicinati di un soggetto positivo. Gli scienziati non hanno ancora preso in esame il nuovo protocollo, cominceranno oggi e concluderanno domani. La parte sanitaria del protocollo è praticamente identica al testo già approvato. Potrebbe esserci  qualche dettaglio-suggerimento sulla parte organizzativa nell’arrivo allo stadio e nello svolgimento delle operazioni all’interno dell’impianto.