Primavera, Cagliari-Frosinone 3-0: in gol Joao Pedro – VIDEO

cagliari primavera
© foto CagliariNews24.com

Il Cagliari Primavera torna in campo dopo la sosta e travolge il Frosinone (3-0): a segno Joao Pedro, Gagliano Tetteh. I rossoblù mantengono la vetta ed il distacco sul Palermo secondo

Ritorno al campionato, ritorno alla vittoria. Il Cagliari Primavera di Max Canzi rientra dalla sosta e ad Asseminello schiaccia il Frosinone con un netto 3-0. I rossoblù, in campo con Joao Pedro (che dovrà scontare altri due turni di squalifica con la prima squadra), si sono portati immediatamente in vantaggio: dopo appena 3′ è stato proprio il brasiliano a battere l’estremo difensore ciociaro Palombo. Al 13′ il raddoppio di Gagliano ed al 19′ la terza rete di Tetteh, che ha virtualmente chiuso la contesa dopo appena un quarto di gara.

GARA IN DISCESA – Nei minuti successivi sussulto del Frosinone, che trova però Crosta sulla strada del gol. La ripresa, come riporta il sito del Cagliari Calcio, le due squadre collezionano alcune occasioni senza però riuscire a cambiare un risultato che con il passare dei minuti appare sempre più acquisito. Il Cagliari vince dunque per 3-0 il big match della giornata contro un Frosinone fino a qualche ora fa quinto in classifica e con ambizioni play-off. Da segnalare l’esordio e la buona prova di Alessandro Marongiu, tornato alla base in questa sessione di mercato dall’Olbia. Il successo permette alla squadra di Canzi di mantenere la vetta della classifica ed il +4 sul Palermo, vittorioso (3-2) a Bari.

Primavera, Cagliari-Frosinone 3-0: il tabellino

MARCATORI: 2′ Joao Pedro, 14′ Gagliano, 19′ Tetteh.

CAGLIARI: Crosta, Kouadio (75′ Molberg), Pitzalis, Antonini Lui, Marongiu, Cadili, Tetteh (60′ Porru), Porcheddu, Gagliano (85′ Camba), Joao Pedro, R. Doratiotto.

FROSINONE: Palombo, Verde, Centra (20′ Cococcia), Tarasco, Mastrantonio, Esposito, Origlia, Angeli (76′ Obleac), Persichini (62′ Mastromattei), Errico, Simonelli.

ARBITRO: Viotti di Tivoli.

Articolo precedente
castan cagliariCagliari, i convocati per la gara contro il Milan: c’è Castan
Prossimo articolo
Gattuso: «Cagliari squadra difficile da affrontare»