Connettiti con noi

News

Pradé: «Sottil tonerà al 100% alla Fiorentina»

Pubblicato

su

Il Direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradé durante un’intervista, parla di Riccardo Sottil e del suo ritorno in viola

Riccardo Sottil a Cagliari ha trovato la sua dimensione. Riesce sempre a brillare in campo, è duttile, dinamico, incisivo, pericoloso, insomma: un gioiello prezioso per il Cagliari di Eusebio Di Francesco che crede fermamente nel giocatore classe 1999. Il giovane figlio d’arte é arrivato in terra sarda con un obiettivo: crescere, diventare sempre più forte e migliorare. Non ha mai negato di voler tornare un giorno a indossare la maglia della Fiorentina, squadra con la quale è cresciuto e alla quale deve tanto. Per il momento, però, Riccardo si gode la gloria rossoblù, pensa alla sua attuale squadra come una famiglia in cui è riuscito ad adattarsi senza alcun problema, pensa a migliorare le sue prestazioni e a fare a meno di quell’individualismo che talvolta caratterizza le sue azioni. A chiarire la situazione ci ha pensato il Direttore Sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, intervenuto a RTV38, la web tv della Toscana, per parlare dell’attuale complicata situazione della squadra viola e di alcuni giocatori chiave, tra cui proprio Riccardo Sottil. Ecco le sue dichiarazioni a riguardo: «Per Sottil (in prestito al Cagliari con diritto di riscatto in favore dei fortunati rossoblù), abbiamo trovato l’allenatore giusto quest’anno. Eusebio Di Francesco allena con il 4-3-3 e Riccardo è un esterno alto e noi partivamo con una base di modulo diversa. Il calciatore al 100% torna alla Fiorentina. Lo aspetta un prolungamento di contratto per cinque anni».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!