Pescara, tre rientri e qualche dubbio in vista di Cagliari

© foto www.imagephotoagency.it

Quello fra Cagliari e Pescara sarà il big match della ventisettesima giornata di Serie B. Da una parte la capolista, ai vertici fin dall’inizio della stagione e ora lanciata in una mini-fuga dopo quattro vittorie consecutive. Dall’altra un Delfino che alla vigilia del campionato era inserito nel ristretto novero delle candidate alla promozione diretta. I biancazzurri di Oddo sono attualmente al terzo posto, staccati di dieci punti dai sardi e di sette dalla sorpresa Crotone, ma si presentano al Sant’Elia sulla scia di una lunga serie positiva (23 punti nelle ultime nove giornate).

 

Oddo ritroverà Caprari, Mandragora e Verre che rientrano dalle rispettive squalifiche, ma deve fare i conti con altrettanti dubbi riguardanti la difesa. Dopo un paio di settimane di stop sembra avviato al recupero Campagnaro, ma servirà qualche giorno per avere certezze; problemi anche per Coda, alle prese con un fastidio muscolare al costato, e per Fornasier che non ha terminato la sfida di venerdì scorso col Vicenza.

 

La compagine abruzzese comincerà la preparazione al big match questo pomeriggio, dagli allenamenti arriveranno le prime indicazioni per il tecnico. Nel frattempo il club biancazzurro ha realizzato dei pacchetti dedicati ai tifosi che vorranno viaggiare con la squadra e sostenerla al Sant’Elia: è attesa una discreta affluenza nel settore ospiti.

Articolo precedente
Serie B, stasera Brescia-Ascoli chiude la 26^ giornata
Prossimo articolo
Cagliari in campo ad Asseminello. Sau parzialmente in gruppo