Balzano: «Il Pescara gioca bene, ma il Cagliari è più forte»

© foto www.imagephotoagency.it

Verso Pescara-Cagliari: l’ex biancazzurro Antonio Balzano, di proprietà del Cagliari ma in prestito al Cesena, dice la sua sul match di domenica pomeriggio

Il Cagliari domenica pomeriggio sarà impegnato sul prato verde dell’Adriatico di Pescara. I sardi in caso di successo porterebbero a 15 lunghezze sui biancazzurri, alla disperata ricerca di punti per tentare di uscire dalla zona retrocessione. Sono tanti i giocatori che negli ultimi anni hanno transitato nell’asse Pescara-Cagliari, ultimi Salamon e Melchiorri. Ma anche Balzano, tuttora di proprietà dei sardi ed in prestito al Cesena. Dopo il doppio ex Mauro Esposito, anche il terzino classe ’86 ha detto la sua sulla sfida di domenica:
IL PESCARA – «Questo Pescara gioca un buon calcio e ha un grande allenatore. Ci sono molti ragazzi interessanti. In Serie A però bisogna fare risultato. Hanno divertito molto ma manca qualche punto. Dovranno fare in modo di raccoglierli il prima possibile. Sicuramente ci sono delle difficoltà ma sono vivi – le parole di Balzano a forzapescara.com. Purtroppo è una lotta a quattro non so se si salveranno ma lotteranno fino all’ultima giornata. Quel che è certo è che è la squadra ha divertito molto esprimendo un gioco brillante, anche se nelle ultime gare non ha meravigliato».
IL CAGLIARI – «La rosa del Cagliari è molto più competitiva rispetto a quella del Pescara. Ci sono giocatori di qualità enormi. Sotto l’aspetto del gioco però preferisco guardarmi il Pescara perché gioca al calcio e questa deve essere la loro forza. In questo momento però il Cagliari è più forte. Se però il Pescara riuscisse a ritrovare l’entusiasmo potrebbe fare delle belle cose. Chi tiferò? Bella domanda. Per la situazione in classifica sarei felice per il Pescara, però per la mia famiglia tifo per il Cagliari. Sono onesto nel dire che tifo entrambe. Mi hanno lasciato veramente tanto e che vinca il migliore ma, soprattutto, che sia una bella partita».

Articolo precedente
Cagliari PrimaveraCagliari, gli impegni del settore giovanile nel week end
Prossimo articolo
canziPrimavera, i convocati di Canzi per Bologna-Cagliari