Pescara, 7-0 agli Allievi. Infortunio per Celik

© foto www.imagephotoagency.it

A tre giorni dall’importante sfida salvezza contro il Cagliari, il Pescara di mister Bergodi si prepara alla gara contro il club sardo disputando un’amichevole contro la formazione degli Allievi Nazionali del club abruzzese. La partita si è conclusa con il risultato di 7-0 per la prima squadra, con Bergodi che ha schierato due diverse formazioni per il primo e il secondo tempo. Nella prima frazione il Pescara è sceso in campo con questo undici, schierato con il 4-3-3: Balzano e Zauri terzini, Bianchi Arce e Capuano al centro. In mezzo, Rizzo, Cascione e Bjarnason, con il tridente Caprari-Abbruscato-Weiss. Nella seconda frazione, invece, ha giocato questo 11 con il 4-2-3-1: D’Agostino e Blasi i due mediani, Zanon-Bianchi Arce-Bocchetti-Modesto in difesa, trequarti con Celik-Vukusic-Sculli, Caraglio punta centrale. I gol sono stati realizzati da Celik (tripletta), Caraglio (doppietta), Sculli e Vukusic. Proprio il mattatore della gara, Celik, ha riportato un risentimento al polpaccio sinistro che ora è in dubbio per la gara con il Cagliari. Celik si aggiunge agli altri due indisponibili, Cosic influenzato e Quintero con una distorsione alla caviglia. Per Bergodi ci sono almeno due dubbi sulla formazione da schierare contro i sardi: uno proprio su Celik, che se non dovesse recuperare per domenica verrà sostituito da Gianluca Caprari, e uno in difesa: Bergodi deve decidere se schierare Bocchetti o Capuano al centro della difesa abbruzzese.

 

 

 

Articolo precedente
Grassani (avv. Cagliari): “Alla luce della decisione della giustizia amministrativa Cagliari-Roma potrebbe rigiocarsi”
Prossimo articolo
Paone: “Il CdA vicino a Massimo Cellino. La società è pienamente operativa”