Connettiti con noi

Hanno Detto

Pedullà: «Napoli-Cagliari? Stasera non c’è spazio per la nostalgia»

Pubblicato

su

Alfredo Pedullà, noto giornalista, ha fatto il punto in merito alla partita di questa sera tra Napoli e Cagliari

Alfredo Pedullà, giornalista sportivo, ha fatto il punto sul proprio sito ufficiale in merito alla partita di stasera tra Napoli e Cagliari. Di seguito le sue considerazioni.

«Ma Napoli-Cagliari non è una partita qualsiasi, perché stasera al Maradona tornerà di scena un certo Walter Mazzarri, uno dei protagonisti della rinascita partenopea. Uno di quelli che, pur essendo toscano, ha dimostrato in passato di avere il sangue azzurro. Il tecnico di San Vincenzo, infatti, durante la sua esperienza all’ombra del Vesuvio, ha incarnato in pieno la fame di grande calcio della piazza napoletana, riuscendo con sforzi sovraumani a riportare la squadra nell’Europa che conta. E adesso? E adesso tornerà a Fuorigrotta da avversario, con quel nodo in gola e con quell’emozione che, si sa, può fare brutti scherzi, in un senso o nell’altro.

Al suo cospetto, però, Mazzarri troverà un altro toscano, Luciano Spalletti. Uno che dal dal primo giorno a Castel Volturno ha cercato di intrufolarsi nel cuore dei napoletani. Uno che, in queste prime settimane di calcio giocato, sta ottenendo risultati incredibili, risvegliando i tifosi azzurri dal torpore post Napoli-Verona. Lo scudetto, adesso, sembrerebbe essere una reale possibilità più che un sogno. Vincere stasera avrebbe un significato cruciale in tal senso. E allora, stasera spazio per la nostalgia non ce ne sarà. Il Napoli per la testa della classifica, il Cagliari per provare a risalire».