Parma, niente penalizzazione. Per i ducali solo un’ammenda

parma
© foto www.imagephotoagency.it

La Corte Federale d’Appello ha cancellato i 5 punti di penalizzazione per il Parma di D’Aversa. Calaiò tornerà in campo nel 2019

Il Parma non inizierà il campionato di Serie A 2018/19 col pesante -5 in classifica comminato il 23 luglio dal Tribunale Nazionale della Figc. Questo pomeriggio la Corte Federale d’Appello ha accolto parzialmente i ricorsi presentati dal club emiliano e dall’attaccante Emanuele Calaiò. Per i ducali penalizzazione cancellata, la società se la caverà con un’ammenda di 20.000 euro. L’ex Catania – sul quale pendeva una squalifica di 2 anni – dovrà invece stare fermo solo fino al 31 dicembre 2018. Il classe ’82 sarà chiamato a pagare una multa di 30.000 euro.

Articolo precedente
cagliariCagliari e Palermo, i precedenti con l’arbitro Valeri
Prossimo articolo
La gavetta, il Cagliari, il mondiale sfiorato: Andrea Cossu si ritira