Palermo, Zamparini su Gasperini: “Se la prenda con se stesso piuttosto che con la terna arbitrale”

© foto www.imagephotoagency.it

All’indomani del match salvezza tra Cagliari e Palermo finito in parità con il goal in extremis di Thiago Ribeiro tanto contestato dai rosanero per la presunta irregolarità (rimessa laterale invertita) nell’ azione che ha portato alla marcatura rossoblù, parla il presidente rosanero Maurizio Zamparini che “bacchetta” il suo allenatore reo a suo modo di vedere di aver esagerato nelle proteste che hanno portato alla sua espulsione. Così a Radio Sportiva: Gasperini poteva evitare lo sfogo perchè si tratta del settimo-ottavo risultato che buttiamo via negli ultimi minuti. Una cosa è il fallo laterale, un’altra sono i 50 secondi dopo un altro. La partita l’abbiamo buttata via noi stessi, la tensione ci ha giocato un brutto scherzo. La fortuna ha voltato le spalle al Palermo“.

Prosegue poi con la “tirata d’orecchie” al suo allenatore: “Invece di prendersela con l’arbitro, se la prenda con se stesso e con i suoi giocatori. Parma, Udine e ora Cagliari. Non solo la fortuna, serve anche la concentrazione. Chiedo scusa alla terna arbitrale, e rimprovero Gasperini che se la deve prendere con se stesso”.

Articolo precedente
Roma-Cagliari, da oggi disponibili biglietti “Settore Ospiti”
Prossimo articolo
Mercato, il Genoa vorrebbe Biondini ma l’Atalanta dice no