Connettiti con noi

News

Pagelle Verona Cagliari: Superman Radunovic, Carboni e Ceppitelli alzano il muro – VOTI

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i gialloblu e i rossoblu: pagelle Hellas Verona Cagliari

Le pagelle dei protagonisti del match tra Hellas Verona Cagliari, valido per la 15ª giornata del campionato di Serie A 2021/2022.

Le pagelle degli uomini di Mazzarri

RADUNOVIC 8 Partita monumentale del portiere chiamato a sostituire Cragno: vola su ogni pallone e compie parate miracolose che salvano il Cagliari in varie occasioni

CACERES 6,5 Gara attenta, senza sbavature e con tanta precisione: decisivo il salvataggio al primo tempo su Caprari

CEPPITELLI 7 Ottima prestazione del centrale rossoblù: sempre pulito nelle chiusure e nelle diagonali, tiene a bada prima Simeone e poi Lasagna non concedendo un metro

CARBONI 7,5 Se non fosse per la strepitosa prova di Radunovic avrebbe la palma di migliore in campo: in difesa non lascia passare neanche la luce, tante chiusure puntuali e decisive oltre all’apporto offerto quando si sgancia in avanti

BELLANOVA 6 Corre tanto sulla fascia in fase offensiva e aiuta Caceres nella fase difensiva: peccato per qualche imprecisione in zona gol

NANDEZ 6,5 Tanta corsa e tanta garra per El Leon, ma questo non fa più notizia. Dal primo all’ultimo minuto ci mette il cuore in qualsiasi posizione del campo si trovi

GRASSI 6 Gara attenta e pulita, svolge un importante compito da schermo davanti alla difesa andando sempre in chiusura sui trequartisti del Verona. (84′ STROOTMAN S.V)

DALBERT 5,5 Gioca in una posizione non sua, da interno di centrocampo. Nel primo tempo prova a metterci grinta e voglia, nel secondo tempo cala fisicamente ed esce dalla partita. (74′ MARIN 6 Svolge il compitino a centrocampo senza infamia e senza lode)

LYKOGIANNIS 6 Fase offensiva leggermente opaca ma buona prova in fase difensiva, aiuta Carboni nei raddoppi e salva un gol togliendo la palla dalla testa di Faraoni. (82′ ZAPPA S.V)

JOAO PEDRO 5,5 La prova del capitano non sarebbe insufficiente per quello che mette in campo: cuore, sacrificio e dedizione. Peccato che non calci mai in porta e per un attaccante è impresindibile

KEITA BALDE 5 Partita opaca dell’attaccante senegalese, trova pochi palloni giocabili e ha nella coscienza l’occasione fallita su assist di Bellanova. (74′ PAVOLETTI 5,5 Poco servito dai compagni entra in una fase complicata della gara)

Advertisement

News

Advertisement