Nazionali rossoblù: oggi è il turno di Ionita, Barella e Miangue

barella cagliari nazionale italia
© foto www.imagephotoagency.it

Oggi in campo tre rossoblù per gli impegni con le rispettive nazionali: Ionita con la Moldavia, Barella con l’Italia e Miangue con  il Belgio Under 21

Dopo Filippo Romagna, titolare ed autore di una prova convincente nel successo di ieri dell’Italia Under 21 sull’Ungheria, oggi tocca a Ionita, Barella e Miangue rappresentare le proprie nazionali. I tre giocatori del Cagliari saranno impegnati stasera in gare ufficiali: per i due centrocampisti si tratta di Qualificazioni a Russia 2018, il terzino vestirà invece la maglia dell’U21 belga nelle qualificazioni all’Europeo U21 del 2019.

IONITA – La sua nazionale è ultima nel Gruppo D con appena 2 punti e fuori dai giochi da tempo, ma tenterà di mettere i bastoni tra le ruote ad un Irlanda che punta ai play-off, distanti un solo punto. Secondo i media locali il rossoblù Artur Ionita non dovrebbe partire nell’11 titolare del ct Dobrovol’skij.

BARELLA – Sfumata, anche se manca l’ufficialità, la qualificazione diretta a Russia 2018, all’Italia di Ventura basta un punto per centrare i play-off (due per presentarsi ai sorteggi come testa di serie). Stasera contro la Macedonia Nicolò Barella assaggerà per la prima volta il clima partita con la Nazionale maggiore ma difficilmente scenderà in campo, almeno non dall’inizio. Nel frattempo la Federazione ha reso noti i numeri di maglia: il centrocampista sardo indosserà la 14.

MIANGUE – Alle 20, a Louvain (Belgio), la nazionale Under 21 locale sfiderà la Svezia nel turno di qualificazioni all’Europeo di categoria in programma in Italia nel 2019. Miangue potrebbe partire nuovamente dalla panchina, come successo nel match contro la Turchia di un mese fa.

Articolo precedente
cagliariCagliari, allenamento mattutino incentrato sulla tattica
Prossimo articolo
Razzi: «Han è un campione, l’ho consigliato alla Juventus…»