Connettiti con noi

News

Nazionale, Scamacca titolare, Joao Pedro alternativa offensiva

Pubblicato

su

Il progetto dell’Italia che verrà inizia già domani con la sfida contro la Turchia. Cambiano gli interpreti. Scamacca preferito a Belotti e Joao Pedro

Il progetto dell’Italia che verrà, si legge sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, inizia già domani con la sfida contro la Turchia. Il ct Roberto Mancini non ha intenzione di stravolgere il suo sistema di gioco. A cambiare, rispetto alle partite precedenti, saranno gli interpreti: saranno le loro caratteristiche individuali a determinare le modifiche da effettuare.

Il tridente d”attacco della Nazionale del futuro, secondo la Rosea, sarà composto da Berardi/Zaniolo-Scamacca e Chiesa. Il centravanti del Sassuolo scala dunque le gerarchie, superando Belotti e Joao Pedro che rimangono delle alternative offensive.

Advertisement