Connettiti con noi

News

Nandez, il Cagliari ha bisogno di te: l’uruguaiano deve tornare ad incidere

Pubblicato

su

Il Cagliari ha bisogno della versione migliore di Nahitan Nandez: l’uruguaiano deve tornare ad incidere

Il Cagliari alla ricerca della garra perduta di Nahitan Nandez. In questa volata di dieci finali per raggiungere la salvezza sarà fondamentale (anche) la carica agonistica dell’uruguaiano, apparso sbiadito nelle ultime uscite. Non è stato facile per El Leon riuscire a confermarsi su altissimi livelli dopo la stagione d’esordio in Sardegna. Il giocatore è stato sballottato da una parte all’altra del campo (prima esterno offensivo poi terzino) e non è riuscito a trovare quella continuità per fare bene.

L’anno scorso Nandez chiuse la stagione con 38 presenze (di cui 32 da titolare), 2 reti e 4 assist. Pur mantenendo quest’anno i numeri di presenza in linea con il precedente, a calare è stato il rendimento. Il motivo – spiega Il Corriere dello Sport –  è da ricercare nelle esigenze tattiche di inizio campionato che non gli hanno fatto trovare la sua posizione. Il Covid e l’espulsione contro il Benevento hanno fatto il resto, complicando una stagione che Nandez si immaginava ben diversa.

Ora l’ex Boca Juniors è in una posizione dove è libero di dare sfogo alla sua velocità e alle qualità individuali a sua disposizione. Nandez dovrà crescere ulteriormente e mettere in campo la famosa garra per tirare fuori il Cagliari dal pantano della zona retrocessione. El Leon potrà sfruttare la fascia destra per incidere, nelle ultime gare qualcosa si è iniziato a vedere ma non è bastato (ancora) per invertire sensibilmente la rotta. Contro il Verona ci aspetta un cambio di passo definitivo.