MIXED ZONE – Sau: «Da sardo tenevo particolarmente a riportare il Cagliari in Serie A»

© foto www.imagephotoagency.it

C’è anche il gol di Marco Sau nel 3-0 del Cagliari sulla Salernitana. L’attaccante rossoblù, al termine del match, ha parlato nella mixed zone del Sant’Elia: «E’ stata una giornata di grande soddisfazione per me e per la squadra. Dopo aver raggiunto la matematica a Bari, ci tenevamo oggi a vincere insieme ai nostri tifosi e gioire con loro. Da sardo ci tenevo particolarmente a sanare la ferita dolorosa dell’anno scorso, il Cagliari è una cosa unica. In questa stagione abbiamo fatto un’andata devastante, poi nel ritorno abbiamo pagato qualche infortunio e avuto dei momenti meno brillanti ma siamo sempre rimasti in alto. Se abbiamo mai avuto paura di non farcela? Non proprio, c’è stato qualche passaggio difficile ma ci abbiamo sempre creduto. Adesso vogliamo mantenere il primato in classifica, il nostro obiettivo è restare lassù e vincere questo campionato. Per il prossimo mi auguro una bella stagione con una salvezza tranquilla. L’ingresso di Dessena è stato un momento bellissimo, ci ha fatto felici tutti vederlo tornare in campo. Voti alla stagione? Al Cagliari do un 10, a me un 6,5 perché avrei potuto fare di più».

 

Dichiarazioni riportate dai nostri inviati al Sant’Elia Sergio Cadeddu e Marco Guerra.

Articolo precedente
MIXED ZONE – Salernitana, Pestrin «L’arbitro non ha fischiato un rigore nettissimo»
Prossimo articolo
SALA STAMPA – Rastelli: «Tutti hanno dato il massimo. Dessena? Il giusto premio per il capitano»